Il 23 giugno scorso ha avuto luogo l'evento finale del progetto Interreg CE ROSIE 2020, che aveva per oggetto la promozione dell'Innovazione Responsabile nelle PMI dell'Europa Centrale. Si sono tirate le somme del lavoro svolto dagli 11 partner nei tre anni di progetto.

Il principale obiettivo di ROSIE era di migliorare le capacità degli imprenditori e degli attori dell'innovazione e promuovere l'Innovazione Responsabile nelle Piccole e Medie Imprese attraverso la cooperazione transnazionale. Per questo ROSIE ha messo a disposizione appositi tools e opportunità di training con un pilot transnazionale per testare strumenti e proposte.

L'evento finale è stato introdotto da Jonathan Hankins, esperto di RI e co-autore dell'International Handbook on Responsible Innovation | A Global Resource. L'intervento di Hankins, particolarmente interessante, si è concentrato sulle implicazioni dell'Innovazione Responsabile nel contesto di impresa ed è visionabile a questo link.

Durante l'evento sono stati presentati, anche con casi concreti, i risultati del progetto, iniziato nel 2017: concetti e metodi sviluppati dai partner provenienti da 8 regioni dell'Europa centrale per sensibilizzare le PMI sul tema dell'Innovazione Responsabile. Vedi Programma.

Info e strumenti per l'Innovazione Responsabile sono disponibili nella "cassetta degli attrezzi di ROSIE".