REACH -Registration, Evaluation, Autorisation of CHemicals- (pdf, 6.295 kB) (upload 24-04-2012)

Innovhub SSI è Sportello SIT REACH: consulta i servizi!

 

Il Laboratorio Termochimica è attualmente il solo Laboratorio pubblico italiano a effettuare sperimentazioni e ricerche sulle reazioni fuggitive e sulla stabilità termica di prodotti e miscele per conto di terzi. Negli ultimi anni sono stati stilati oltre 1000 rapporti di prova per diversi committenti, tra i quali figurano praticamente tutte le industrie chimiche italiane che considerano l'Area Combustibili un preciso punto di riferimento in questo settore. Grazie a questa intensa attività e al contatto quotidiano con i committenti e con i loro problemi, anche la strumentazione si è evoluta per cercare di rispondere alle esigenze dell'industria.

 


 

 

L'attività dell'Area Combustibili nel settore della sicurezza dei processi chimici industriali è riconosciuta a livello nazionale e internazionale: l'Area è stata uno dei promotori del progetto HarsNet (Thematic Network on Hazard Assessment of Highly Reactive Systems) finanziato dall'UE, che ha visto la presenza di oltre trenta patner europei (Industrie, Università e Istituti di Ricerca) particolarmente interessati al problema delle reazioni fuggitive.

 

In questo settore sono operativi due accordi di collaborazione: dal 2001 con l'ISPESL (Istituto Superiore per la Prevenzione e la Sicurezza sul Lavoro) e dal 2002 con Federchimica sulla "Gestione del Rischio Tecnologico".

 

 

 

Tesi sperimentali svolte presso il Laboratorio Termochimica (pdf, 14 kB)

 

Per maggiori informazioni:

Resp. Settore Sicurezza di Processo
Dott. Christian PASTURENZI  christian.pasturenzi@mi.camcom.it 

Laboratorio: 
labtermochimica.ssc@mi.camcom.it

+39 02 51604224

Servizi analitici

Strumentazione